PRINCIPALI ATTIVITA’ SVOLTE NELL’ANNO 2019

30.04.2020

La Fondazione Banca Popolare di Marostica – Volksbank persegue l’obiettivo di promuovere e sostenere iniziative di utilità sociale da realizzare nei campi della cultura, dell’istruzione, dell’assistenza sociale e sanitaria, del turismo e tempo libero, dello sport, oltre alla valorizzazione delle tipicità dell’economia locale espresse dal commercio, dall’artigianato e dall’agricoltura.
I destinatari degli interventi della Fondazione sono principalmente associazioni ed enti attivi nel territorio della Provincia di Vicenza, dove operava la ex Banca Popolare di Marostica ora Banca Popolare dell’Alto Adige – Volksbank.
Le risorse economico-finanziarie della Fondazione derivano esclusivamente dal fondo annuale messo a disposizione dalla Banca Popolare dell’Alto Adige – Volksbank.
La valutazione delle richieste e l’assegnazione dei contributi avvengono nel rispetto delle disposizioni contenute nello Statuto Sociale.
Sono state confermate anche per il 2019 le macro aree geografiche di intervento:
Marosticense con Marostica, Pianezze, Colceresa, Nove e Schiavon;
Bassanese con Bassano del Grappa e Comuni contermini della sinistra Brenta;
Pedemontana con Schio, Thiene, Breganze, Comuni contermini e i Comuni dell’Altopiano di Asiago;
Vicentino con Vicenza e Comuni contermini.
L’attenzione della Fondazione è stata posta alle grandi tematiche di promozione della cultura, dello sport, del tempo libero, con particolare propensione verso il mondo giovanile, del volontariato sociale, della scuola, degli anziani e nel sostegno alle tradizioni locali. 
Nel corso del 2019 il Consiglio di Amministrazione ha recepito positivamente 210 richieste di contributo, sulle 290 richieste pervenute.

Quest’anno la Fondazione ha promosso in prima linea un’iniziativa, importante e d’emergenza, a favore del piccolo Thiago e della sua famiglia, una raccolta fondi attivata a seguito del gravissimo incidente, avvenuto l’8 marzo 2019 a Marostica, nel quale è stato vittima il piccolo bimbo di 14 mesi.
La Fondazione ha poi sostenuto molteplici importanti progetti, manifestazioni ed iniziative promossi da:

  • Azienda ULSS 7 Pedemontana di Bassano del Grappa a sostegno della realizzazione di una stanza strutturata, denominata “Stanza Viola”, per l’assistenza alle persone che hanno subito violenza o che hanno subito grandi lutti.
  • Centro Studi “Prospero Alpini” di Marostica per promozione della cultura del caffè e la valorizzazione degli studi di Prospero Alpini, medico e botanico che per primo ha descritto scientificamente questa pianta e ne ha diffuso la conoscenza a Venezia e nei territori della Serenissima. In questo ambito ha attivato la costituzione della “Accademia del caffè – Prospero Alpini Marosticanse” con sede presso la Fondazione stessa;
  • Comune di Bassano del Grappa per l’allestimento della mostra “Albrecht Durer. La collezione completa dei Remondini” a conclusione dei lavori di restauro di Palazzo Sturm con apposizione di una targa della Fondazione nella Sala del sottotetto di Palazzo Sturm intitolata alla Fondazione stessa;
  • Movimento Etico Digitale a sostegno di n. 30 incontri sull’educazione digitale, tenuti dal Signor Dal Maso Davide, Social Media Coach: un progetto di educazione digitale per insegnare ai ragazzi un uso più consapevole dei social per far crescere la consapevolezza sul materiale che viene condiviso sui social, in modo da evitare problemi come il cyberbullismo;
  • Lions Club Bassano – Jacopo Da Ponte a sostegno del progetto “Basta una zampa” dog terapy presso le unità ospedaliere di Bassano DG e Santorso;
  • Consorzio di Tutela Ciliegia di Marostica IGP di Breganze e Pro loco dei Comuni di Marostica, Mason Vicentino e Colceresa per l’allestimento delle tradizionali Feste delle ciliegie;
  • Al Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente DAFNAE Università di Padova a sostegno della ricerca “L’Asparago bianco DOP di Bassano”;
  • Parrocchia S. Bartolomeo di Gallio per redazione e la stampa del libro “La Chiesa parrocchiale di Gallio – nascita e sviluppo dal secolo XII al secolo XXI”;
  • Società cooperativa adelante Onlus di Bassano del Grappa per la redazione del magazine quadrimestrale “Lo strillone del quadrilatero”, interamente ideato, gestito e distribuito da una redazione composta principalmente da giovani del Comune di Marostica oltre che di Colceresa e Pianezze;
  • Circolo Scacchistico Città di Marostica a sostegno delle attività promosse dal Circolo nella diffusione della cultura del gioco degli scacchi presso gli istituti scolastici del vicentino;
  • Le Arti per via di Bassano del Grappa a sostegno attività dell’associazione con spettacoli in Italia e all’estero, oltre alla realizzazione di un volume celebrativo dei 33 anni di attività del gruppo;
  • Associazione Cultura e Vita di Marostica a sostegno dell’attività università per anziani;
  • Istituto Culturale di Scienze Sociali “Nicolò Rezzara” di Vicenza a sostegno di lezioni specifiche sulla formazione giornalistica;
  • Gruppo Bocciofilo Banca Popolare di Marostica a sostegno dell’attività dell’associazione.

Significativo il sostegno dato alle delegazioni locali della Confcommercio per la programmazione delle iniziative natalizie nei Comuni di Marostica, Bassano del Grappa, Schio, Thiene e Asiago.
Un importante contributo è stato erogato per la manifestazione “Marostica Summer Festival”, apprezzata rassegna canora che vede la partecipazione di numerosi artisti italiani ed internazionali esibirsi sul palcoscenico della Piazza degli Scacchi.
Rilevante il supporto dato al Comune di Bassano del Grappa per la realizzazione di alcuni importanti progetti: per l’Operaestate Festival Veneto 2019, per l’adozione della tecnologia RFID per la Biblioteca Civica e per l’organizzazione del concorso “Certamen Senecanum”.
Per il Museo Civico di Bassano sono stati acquistati due importanti pannelli storico/artistici, successivamente assegnati in comodato d’uso in occasione della celebrazione del Saan Bassiano edizione 2020.
La Fondazione ha sostenuto anche importanti stagioni teatrali promosse dal Comune di Thiene, dal Comune di Cassola, dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, dalla Fondazione Teatro Civico di Schio, dall’Associazione Culturale Teatris di Marostica, dal Comune di Valdagno, dal Comune di Cartigliano, dal Circolo Culturale Amici del Teatro Montegrappa di Rosà, dall’Associazione Culturale Piccolo Teatro di Bassano del Grappa e dall’Accademia “Acque Slosse”.
Un importante supporto è stato dato anche all’Istituto d’Istruzione Superiore “A. SCOTTON” di Breganze a sostegno dell’acquisto di una macchina occhiellatrice necessaria per l’attività scolastica.
E’ stato consegnato un defibrillatore, già nelle disponibilità della Fondazione, all’Atletica Marostica Vimar.

Interventi significativi sono stati destinati ad associazioni ed enti che si occupano delle persone diversamente abili, dei malati oncologici, dei cardiopatici, delle persone affette da malattie rare, dei donatori di sangue e dell’AIDO.
Nel corso del 2019 il Palazzo del Doglione, sede istituzionale della Fondazione, ha ospitato numerosi e importanti eventi, incontri e convegni promossi e sostenuti dalla Fondazione stessa.
In particolare, con il sostegno al Festival Biblico di Vicenza, è nata l’opportunità di ospitare al Doglione, in un incontro pubblico, Giovanni Maria Flick, Presidente emerito della Corte Costituzionale.
Con la storica libreria “Palazzo Roberti” di Bassano DG è stata attivatà la collaborazione per la manifestazione “Resistere” di Luglio e poi per l’ospitalità offerta a due nomi del giornalismo italiano, Mario Calabresi e Alan Friedman, che hanno scelto la nostra proposta per la presentazione delle loro più recenti opere.